Casette pan di zenzero

"L’eterno spirito natalizio"

Ricordo giorni pieni di regali da scartare, di vassoi colmi di cibo da trasportare di casa in casa, di parenti e bambini che si trattenevano dal pranzo alla cena, di notti insonni trascorse in cucina.
Non ricordo quando è stato l’attimo esatto in cui tutto è cambiato, ma so con assoluta certezza che il mio spirito natalizio continuerà nel tempo, cambieranno le persone che gioiranno insieme a me, quelle che avranno voluto scegliermi, quelle che non penseranno che disegnare casette alla mia età sia irrimediabilmente stupido.

Casette pan di zenzero

"L’eterno spirito natalizio"

COSA OCCORRE
  • 360 g di farina di farro
  • 90 g di burro freddo
  • 140 g di zucchero integrale muscovado
  • 75 g di melassa, o in alternativa miele e malto
  • Un uovo
  • Un pizzico abbondante di sale. Mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • Due cucchiaini (4 g circa) di cannella in polvere
  • Due cucchiaini di zenzero in polvere
  • Un cucchiaino raso (2g circa) di noce-moscata in polvere
  • Un cucchiaino raso di chiodi di garofano in polvere
  • Un cucchiaino raso di semi di cardamomo sempre in polvere

Per la ghiaccia reale

  • 150- 160 g di zucchero a velo
  • Alcune gocce di succo di limone (un cucchiaino circa)
  • 30 g di albume d’uovo preferibilmente fresco

Occorrente per decorare

  • Una sac à poche possibilmente NON usa e getta, rispettiamo l’ambiente 😉.
  • Beccuccio con foro molto piccolo n.1 massimo n.2
COME SI FA

Per l’impasto delle casette:

  • In una ciotola capiente mettete la farina il bicarbonato e il pizzico di sale setacciati. Aggiungete poi le spezie, lo zucchero e mescolate di nuovo molto bene.
  • Unite il burro freddo tagliato a pezzetti e con una forchetta schiacciate mescolando fino ad ottenere una sabbiatura.
  • Aggiungete l’uovo, la melassa e mescolate ancora con la forchetta.
  • Rovesciate l’impasto su un piano di lavoro e continuate ad impastare con le mani. Formate un panetto, avvolgetelo nella carta velina e mettete in frigorifero per almeno due ore.
  • Infarinate il piano di lavoro e schiacciate l’impasto freddo con un matterello fino ad uno spessore di 3-4 mm. Con l’aiuto di un coltello ritagliatevi i biscotti a forma di casetta e adagiateli un po’ distanziati l’uno dall’altro, su una teglia ricoperta di carta forno.
  • Cuocete in forno statico preriscaldato a 175° C per 12 minuti circa, dipende dallo spessore della pasta, controllate sempre prima di sfornare.

Nel frattempo preparate la ghiaccia per le decorazioni:

  • Mettete lo zucchero a velo in una ciotola, unite gli albumi con il succo di limone e amalgamate bene fino ad ottenere una ghiaccia densa e compatta.
  • Preparate la sac á poche con il conetto a foro piccino, riempitela con la ghiaccia ottenuta e decorate le vostre casette che nel frattempo si saranno raffreddare, mi raccomando.

RICETTE CORRELATE