Cake di zucchine e albicocche

“Le mie albicocche”

I ricordi dell’infanzia sono quasi sempre frammentati.
Ricordo le grigliate del babbo fatte su un minuscolo fornello e le cozze gratinate della mamma.
Ricordo le tre coperte di ciniglia color arancio che riordinavo sui tre letti ogni mattina.
Ricordo il morbillo e le chiazze abnormi sul viso di mio fratello.
Ricordo i sandali azzurri e rossi che non mi piacevano affatto.
Ricordo tutte quante le mie cugine e il sentimento che ci legava, un sentimento che allora credevo indissolubile.
Poi ricordo perfettamente il sapore aspro delle albicocche non ancora mature nel mese di maggio. Impazzivo letteralmente per quel sapore pungente,lo amavo a tal punto da seguire alcuni dei miei coetanei in vere e proprie spedizioni nei campi di ignari contadini tutte le sere di maggio. Dopo aver cantato inni e Lodi al signore alla quotidiana messa serale, ripulivamo quei rami  che propendevano fino oltre le recinzioni,allora situazione tale da giustificare la circostanza attenuante della provocazione.
Chissà se è stato il momento in cui realizzai che si trattasse di furto, che mi fece cambiare radicalmente gusto, oppure la paura la vergogna del mio comportamento. Ora adoro le albicocche giallo arancio dal sapore dolce e intenso, belle e mature, quelle che ti raccontano una storia,una storia che ti insegni ad essere qualcuno,una bella storia.
Cresciamo i base a processi imitativi, ma poi arriva il momento in cui si deve diventare se stessi…..

Cake di zucchine e albicocche

“Le mie albicocche”

INFORMAZIONI UTILI

Per una teglia 25x 30 cm

COSA OCCORRE
  • 180 gr di farina di farro
  • 70 gr di farina di mandorle
  • 350 gr di zucchine grattugiate
  • 130 gr di burro di cacao fuso e intiepidito
  • 190 gr di zucchero di canna
  • Buccia grattugiata un limone bio e il succo di 1/2
  • 4 uova
  • 100 gr di albicocche secche
  • Un cucchiaino di lievito per dolci
  • Un cucchiaino di bicarbonato
  • Un pizzico di sale
  • 50 gr di nocciole tostate e tritate.

Per il frosting

  • 230 gr di formaggio spalmabile
  • 100 gr di panna vegetale fredda da frigorifero.
  • Un cucchiaio di zucchero a velo
  • 60 gr di miele
  • Il succo di 1/2 limone
  • Un cucchiaino di estratto di vaniglia

Per decorare

  • 500 gr circa di albicocche di ottima qualità
  • Foglioline di menta
  • Zucchero a velo
COME SI FA
  • Grattugiate le zucchine,la buccia del limone e tritate le albicocche disidratate. Mettete in una ciotola, amalgamate bene, irrorate col succo di 1/2 limone e mettete da parte.
  •  In una ciotola setacciate le farine con il lievito ed il bicarbonato di sodio. A parte tostate le nocciole e tritatele grossolanamente.
  • Separate i tuorli dagli albumi, montate questi ultimi a neve ben ferma e ponete in frigorifero.
  • In planetaria lavorate i tuorli con lo zucchero e il pizzico di sale sino a quando il composto non scrive, dopodiché unite il burro di cacao fuso e intiepidito.
  • Proseguite con una spatola a mano e inserite un poco del mix di zucchine e albicocche alternandole con la farina, fino a completo esaurimento di entrambi.
  • Incorporate gli albumi montati e adagiate in una teglia rettangolare rivestita di carta fono.
  • Livellate bene,cospargete la superficie con le nocciole tritate e cuocete in forno statico preriscaldato a 175 C per circa 35/40 minuti

Preparazione del frosting

  • Preparate il frosting lavorando in planetaria il formaggio spalmabile con il succo di 1/2 limone, il miele, è l’estratto di vaniglia.
  • Montate a parte la panna con lo zucchero a velo, dopodiché unite molto delicatamente i due composti e ricoprite la superficie della Cake quando sarà completamente raffreddata. Decorate con albicocche fresche, foglioline di menta e zucchero a velo.
25 Luglio 2020

RICETTE CORRELATE